Cause di artrosi dell'articolazione del ginocchio

Tra le tante malattie delle articolazioni, l'artrosi è la più comune. Con lo sviluppo di questa patologia, il paziente inizia ad avere problemi con la mobilità degli arti, si verificano edema, infiammazione e sindrome da dolore intenso. E se parliamo delle cause dell'artrosi dell'articolazione del ginocchio in giovane età, allora possono includere molti fattori predisponenti.

Informazione Generale

Lo sviluppo di processi di deformazione nell'area dell'articolazione del ginocchio nella medicina ufficiale è chiamato gonartrosi. La malattia è accompagnata da fenomeni degenerativi-distrofici nella cartilagine ialina, che si sviluppano in più fasi e causano molti problemi al paziente. I principali segni della malattia includono:

  1. Sindrome del dolore.
  2. Rigidità di movimento.
  3. Infiammazione.
  4. Edema.
sintomo del dolore al ginocchio dell'artrosi del ginocchio

Tra le varie forme di artrosi, il danno al ginocchio è considerato il più comune. Nella maggior parte dei casi, il problema progredisce nelle donne di età superiore ai 40 anni. Può anche manifestarsi nei giovani sullo sfondo di lesioni meccaniche o carichi colossali. Ad esempio, gli atleti professionisti sono i più vulnerabili a questa patologia.

Se non si adottano misure appropriate nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, nel tempo la gonartrosi si trasformerà in una forma grave, che comporterà conseguenze irreversibili. La dimensione dell'articolazione inizierà ad aumentare a una velocità incredibile, inizierà il processo di deformazione nei tessuti e nelle ossa della cartilagine e qualsiasi attività fisica sarà accompagnata da intenso dolore e disagio. Nel peggiore dei casi, il paziente sarà completamente privato della capacità di muoversi in modo indipendente.

Molte persone pensano erroneamente che l'artrosi e l'artrite siano la stessa patologia. Tuttavia, la prima malattia implica una reazione infiammatoria acuta e la seconda - una serie di malattie croniche di natura degenerativa. Se il paziente ha i sintomi di entrambi i problemi, può essere diagnosticato con artrosi-artrite.

Cause di artrosi dell'articolazione del ginocchio

Le cause della malattia sono molto diverse, quindi è problematico individuarne una e solo una. Nella maggior parte dei casi, lo sviluppo del problema si verifica quando compaiono diversi fattori provocatori che causano una violazione. La medicina moderna identifica i seguenti meccanismi di artrosi:

articolazione sana e artritica
  1. Primario. È un processo naturale che si verifica nelle persone di età superiore ai 40 anni ed è attribuito all'invecchiamento dei tessuti del corpo. Il meccanismo principale di sviluppo dell'artrosi è anche facilitato da fattori concomitanti, tra cui obesità, ereditarietà o stress elevato.
  2. Secondario: copre il 30% di tutte le malattie dell'artrosi. La causa dell'evento è associata al trasferimento di lesioni meccaniche, fratture della parte inferiore della gamba o rotture dei legamenti. I primi sintomi di patologia possono comparire diversi anni dopo la lesione. Tuttavia, con lesioni gravi, ciò può accadere dopo 2-3 mesi.

C'è un altro meccanismo di sviluppo, che rappresenta il 7-8% dei casi di artrosi. È il seguente: se una persona di età superiore ai 40 anni inizia improvvisamente a praticare jogging o sport professionistici, ciò può portare a rapidi cambiamenti distrofici e degenerativi. Inoltre, l'artrosi si manifesta anche in malattie concomitanti, comprese varie forme di artrite, gotta, sovrappeso, ecc.

Le cause dello sviluppo della malattia sono spesso associate a uno sforzo intenso, sollevamento di carichi pesanti o frequenti passaggi di arrampicata (soprattutto in età avanzata). Anche i pazienti che hanno subito lesioni spinali o malattie neurologiche sono a rischio.

Nella maggior parte dei casi, un fattore predisponente per l'insorgenza della gonartrosi è lo spasmo muscolare nella parte anteriore della coscia. Dal momento in cui compaiono le prime sensazioni dolorose, la patologia potrebbe non manifestarsi per molto tempo e gli unici segni saranno la caratteristica stanchezza e pesantezza alle gambe.

Stadi e sintomi di sviluppo

Dopo aver capito cosa causa l'artrosi dell'articolazione del ginocchio, puoi iniziare a studiare i principali sintomi e le fasi di sviluppo della malattia. Gli esperti dicono che la patologia è caratterizzata da una lenta progressione, poiché i sintomi negativi si accumulano. A seconda della capacità del paziente di lavorare, ci sono tre fasi di artrosi:

  • Primo.
  • Secondo.
  • Terzo.

Va notato che la gonartrosi non ha un decorso acuto, perché è un processo degenerativo di natura cronica. Per quanto riguarda il termine "artrosi acuta", nella maggior parte dei casi si riferisce al terzo stadio con sintomi gravi.

Primo stadio

fasi di deformità dell'articolazione del ginocchio con artrosi

Nella prima fase della gonartrosi, la circolazione di un fluido speciale inizia a essere interrotta nell'articolazione, che la nutre e la lubrifica. Non si notano cambiamenti speciali nella struttura e il tessuto cartilagineo è leggermente infiammato.

Lo stadio iniziale di sviluppo dell'artrosi è accompagnato da un leggero disagio e una sensazione di rigidità quando si cammina. Diventa difficile per il paziente salire le scale, fare lunghe corse o stare in piedi a lungo. Qualsiasi attività aumentata porta a dolore al ginocchio. Tuttavia, con il minimo riposo, la sindrome del dolore è localizzata e scompare.

L'ulteriore progressione della patologia aumenta il dolore, ma la capacità di lavorare del paziente non viene compromessa in alcun modo. A questo proposito, il paziente continua a condurre una vita normale.

Non è facile determinare lo sviluppo dell'artrosi nelle fasi iniziali. Il fatto è che le persone potrebbero semplicemente non notare i sintomi, attribuendo tutto al superlavoro.

Secondo e terzo grado

Possono trascorrere diversi mesi tra la sintomatologia iniziale e il passaggio della patologia al secondo stadio. In questo caso, il paziente può dimenticare i primi sintomi per un po 'e continuare a vivere una vita normale. Ma la progressione dei cambiamenti degenerativi comporterà conseguenze più gravi, vale a dire:

  • Aumento del dolore con qualsiasi sforzo.
  • Rigidità di movimento.
  • Edema.
  • Infiammazione.

Oltre ai sintomi descritti, ci sarà anche uno scricchiolio alle articolazioni del ginocchio, che è spiegato da una violazione della struttura. La cartilagine inizierà a diradarsi e la quantità di liquido sinoviale che lubrifica e nutre l'articolazione diminuirà notevolmente.

cartilagine normale e affetta da artrosi

Se il paziente non ha iniziato il trattamento nella seconda fase dell'artrosi, ciò porterà allo sviluppo di un terzo, più pericoloso. È una forma molto avanzata di patologia, in cui l'articolazione perde la sua funzionalità di base e la capacità di lavorare del paziente è minacciata.

In questo caso, il contenuto di liquido sinoviale nel tessuto cartilagineo diventa minimo, la cartilagine perde il suo spessore precedente e le ossa si ispessiscono. Anche il liquido linfatico appare nella zona interessata e viene attivato un processo infiammatorio.

In una forma avanzata, la gonartrosi presenta i seguenti sintomi:

artrosi dell'articolazione del ginocchio e un'articolazione dolorante
  1. Sindrome del dolore eccessivamente grave che si verifica con qualsiasi movimento. Inoltre, anche se il paziente è in posizione supina o seduta senza impegnarsi in attività, può improvvisamente avvertire un forte dolore.
  2. La mobilità dell'articolazione del ginocchio è gravemente limitata.
  3. L'articolazione subisce molti cambiamenti, aumenta di dimensioni e si deforma. Puoi notare tali conseguenze ad occhio nudo.

Per quanto riguarda la sindrome del dolore acuto al terzo stadio dell'artrosi, si manifesta spontaneamente e praticamente non è localizzata dai farmaci anestetici disponibili in farmacia. In questo caso, l'unica via d'uscita dalla situazione sono le protesi articolari.

In forme particolarmente complesse del decorso della gonartrosi, gli esperti distinguono un altro stadio in cui inizia la distruzione della borsa articolare. Sfortunatamente, nella medicina moderna non ci sono modi efficaci per trattare la patologia che è passata agli stadi 2 e 3. A questo proposito, i medici raccomandano di chiedere aiuto alla clinica in tempo se trovi il minimo sospetto di gonartrosi.

Diagnostica

diagnostica dell'articolazione del ginocchio

Affrontare le cause della gonartrosi, è importante conoscere la corretta diagnosi della patologia. Dopotutto, devi essere in grado di distinguerlo da altre malattie che potrebbero avere sintomi simili.

Per determinare lo sviluppo della malattia, viene utilizzato un esame completo, che include un esame del sangue biochimico, raggi X, risonanza magnetica e ultrasuoni. Va notato che in diverse fasi dell'artrosi, la composizione del sangue rimane quasi la stessa, quindi qualsiasi cambiamento dalla norma indica la presenza di un altro problema.

In relazione a questa caratteristica, è possibile effettuare una diagnosi accurata e determinare la presenza di gonartrosi solo con l'aiuto di un esame radiografico. L'immagine scattata mostra chiaramente anomalie nella struttura delle articolazioni e delle ossa e identifica anche difetti superficiali.

Tuttavia, nonostante l'elevata accuratezza diagnostica, i raggi X non possono studiare i tessuti molli, inclusi cartilagine e menischi. Come strumento diagnostico aggiuntivo, vengono utilizzati ultrasuoni, risonanza magnetica o TC.

Se determini lo sviluppo della patologia nel tempo e inizi un trattamento complesso, ciò eviterà conseguenze irreparabili e impedirà al problema di spostarsi a fasi più gravi. Tuttavia, a causa del decorso specifico della malattia, molti pazienti non pensano nemmeno che dolori articolari, rigidità e altri cambiamenti non siano il risultato della fatica dopo una dura giornata di lavoro, ma un segno dell'inizio di processi degenerativi.

Metodo di trattamento

Attualmente ci sono molti modi per trattare la gonartrosi. Possono differire nel principio di funzionamento, nell'elenco dei compiti da risolvere e nelle caratteristiche individuali. Per una lotta più produttiva contro la malattia, viene utilizzato un trattamento complesso, che mira a:

  1. Localizzazione del dolore
  2. Miglioramento delle funzioni mobili.
  3. Migliorare le condizioni del tessuto cartilagineo e del paziente nel suo complesso.
  4. Rafforzare la struttura muscolare che circonda l'articolazione interessata.
trattamento dell'artrosi del ginocchio

Il trattamento più comune per l'artrosi è la fisioterapia. Include una serie di procedure speciali volte a rafforzare il tessuto muscolare e ripristinare la circolazione sanguigna.

Durante l'esecuzione di un trattamento fisioterapico, il paziente nota un significativo miglioramento del benessere e un rallentamento dei processi degenerativi. Tuttavia, è severamente vietato avviare la procedura da soli, poiché carichi calcolati in modo errato possono solo aggravare il problema.

Cercando di sbarazzarsi del dolore, alleviare il gonfiore e l'infiammazione, è necessario utilizzare una serie di farmaci non steroidei. Questi includono ibuprofene, ketoprofene, diclofenac e altri. L'obiettivo dei farmaci è alleviare rapidamente il dolore per un trattamento più produttivo in futuro.

Se l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei non dà alcun risultato, sarà necessario ricorrere all'uso di corticosteroidi con un effetto antinfiammatorio più pronunciato. Tuttavia, non è consigliabile utilizzare antidolorifici per un lungo periodo di tempo, poiché riducono solo i sintomi, rallentando il processo di riparazione dei tessuti. Se dopo aver preso una pillola il dolore è scomparso, è meglio rifiutare i farmaci.

Mezzi esterni e chirurgia

Le cause dell'artrosi dell'articolazione vengono combattute con l'aiuto di vari unguenti, impacchi e creme. E sebbene questi farmaci non curino l'artrosi, migliorano il benessere del paziente e riducono il dolore. Tra gli agenti esterni più efficaci ci sono unguenti riscaldanti e antinfiammatori.

Con lo sviluppo del secondo stadio della malattia, al paziente possono essere prescritte iniezioni intra-articolari di corticosteroidi, vale a dire:

  • Betametasone.
esame del ginocchio di un paziente con artrosi dell'articolazione del ginocchio

Quando si sceglie un farmaco, è necessario tener conto della sua tolleranza da parte del paziente. Se parliamo di corticosteroidi, sono in grado di eliminare efficacemente il dolore, ma non di far fronte alle gravi fasi dell'artrosi.

Se la malattia è all'ultimo stadio, considerato il più pericoloso, l'unica via d'uscita sarà l'intervento chirurgico. In questo caso, sarà necessario eseguire la decompressione chirurgica della borsa articolare per espandere lo spazio tra le ossa e ripristinare le superfici cartilaginee.

L'efficacia di questo approccio dipende da molti fattori. Prima di tutto, devi prendere in considerazione la gravità della malattia. Se non è il più deplorevole, è del tutto possibile ripristinare la precedente mobilità delle articolazioni e liberarsi del dolore.

intervento chirurgico nell'ultima fase dell'artrosi dell'articolazione del ginocchio

Tuttavia, l'articolazione malata si farà ancora sentire, quindi il paziente dovrebbe riconsiderare seriamente il suo stile di vita. Dovremo inoltre prestare grande attenzione agli esercizi di fisioterapia, una corretta alimentazione e un'adeguata attività fisica.

Come misura preventiva, si consiglia di smettere di consumare cibi salati o piccanti, bevande alcoliche e sigarette. Tali azioni avranno un effetto positivo sullo stato del corpo e alleviano l'articolazione da stress inutili.

Il trattamento completo dell'artrosi in conformità con le raccomandazioni di cui sopra è il modo migliore per sospendere la patologia pericolosa e ripristinare le prestazioni precedenti delle articolazioni del ginocchio.